• Grey Facebook Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey Instagram Icona

 Stradivarie Architetti Associati I Via Cecilia de Rittmeyer 14 Trieste 34134  I p.i.01175480324 I studio@stradivarie.it I t: +39.040.2601675 I 

1/5

ex centrale del latte

Riqualificazione area Ex Centrale del Latte II° stralcio per la realizzazione di un parco urbano e il restauro di un edificio storico

Vicenza,  2017

Clients: comune di Vicenza

Credits: studio Macola (progetto architettonico), Sinergo Spa (impianti e strutture)

L’intervento interessa un ex sito produttivo (ex centrale del latte di Vicenza) di proprietà comunale, ubicato in prossimità della città storica nel quadrante nordoccidentale di Vicenza, all’interno del quartiere di San Bortolo e si sviluppa su di un isolato a impronta triangolare, perimetrato da via Medici, via Mentana e viale Grappa. Il progetto prevede la realizzazione di un centro civico all’interno dell’ex centrale del latte, di un’area a parco che comprende una piazza degli eventi e di due collegamenti ciclabili lungo le direttrici est-ovest e nord-sud.

Le tracce dell’ex centrale del latte vengono ricomposte e ripensate, lasciando spazio ad aree trattate con diverse tipologie di essenze vegetali che, messe a sistema con il programma funzionale, determinano i diversi ambiti del parco e la sua configurazione finale. Inoltre tutti gli elementi che compongono il parco pubblico partono dall’idea di riprendere i secoli di storia dell’arte dei giardini che si susseguono tra le vie del centro di Vicenza, città in cui la tradizione del giardino storico si concretizza in un immenso patrimonio botanico. In tal modo il parco pubblico si compone di una serie di elementi che, come delle citazioni, riprendono i principali elementi-materiali che caratterizzano alcuni dei giardini storici di Vicenza e, attraverso delle reinterpretazioni, ne definiscono il disegno di suolo.

L’intero sistema degli spazi aperti progettato risulta inoltre accessibile attraverso la realizzazione di un percorso principale (pedonale) da viale Grappa e con un percorso principale (ciclo-pedonale) da via G. Medici e via Mentana. Al parco si potrà altresì accedere dai due parcheggi posti uno su via G. Medici e l’altro a sud del parco.