1/5

valcula

Progettazione di opere a verde e nuovi sistemi infrastrutturali per la riqualificazione del bosco del Bovedo.

Trieste, 2018

La maglia regolare dei campi viene riproposta nell’area di progetto a ricordo della maglia agricola che nel passato caratterizzava il paesaggio di Barcola, suddividendo il parco in stanze. "Erano contadini e vignaioli, a mezza collina, i pochi abitanti dell’antica Valcula".

Il bosco del Bovedo entra nel parco diventando una “propaggine sul mare” caratterizzata da specie arboree e arbustive autoctone a definire ambiti di bosco fitto, aree ombreggiate, bosco attrezzato.

Una trama di tasselli irregolari si sovrappone e va a spezzare quella regolare dei campi, definendo percorsi e scandendo le stanze del nuovo parco. " Nel 1887 vennero ritrovati dei frammenti di un mosaico romano caratterizzato per la tecnica di decorazione “scutulatum”, pavimento, in cui scaglie irregolari (scutulae) di pietra sono inserite nel fondo a battuto.

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey Instagram Icona

 Stradivarie Architetti Associati I Via Cecilia de Rittmeyer 14 Trieste 34134  I p.i.01175480324 I studio@stradivarie.it I t: +39.040.2601675 I