• Grey Facebook Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey Instagram Icona

 Stradivarie Architetti Associati I Via Cecilia de Rittmeyer 14 Trieste 34134  I p.i.01175480324 I studio@stradivarie.it I t: +39.040.2601675 I 

1/7

elogio del difetto

Lavori di riqualificazione opere infrastrutturali e arredo urbano di via Mazzini

Pordenone, 2018-2019

Client: comune di Pordenone

Credits: Sinergo Spa (impianti), Bosso&Rota Consulenze geologiche (indagini geologiche)

L’area d’intervento si trova nel comune di Pordenone ed interessa Via Mazzini, strada sita nel centro cittadino del capo-luogo provinciale, nel tratto compreso tra borgo S. Antonio a nordest e Via Oberdan-Via Pola a sudovest.
Questo importante asse collega la stazione ferroviaria di Pordenone, posta sulla linea Venezia-Udine, al centro storico della città, incernierato sull’asse nord-sud di corso Garibaldi-corso Vittorio Emanuele II.

Attualmente il tratto di Via Mazzini compreso tra corso Garibaldi e borgo S. Antonio risulta essere già riqualificato e ri-pavimentato, trasformato in zona a traffico limitato (ZTL); il restante tratto di arteria risulta invece degradato e costituito da una varietà di materiali non coerenti ed omogenei tra di loro.
Il progetto in oggetto prevede proprio la riqualificazione delle opere infrastrutturali ed arredo urbano di questa parte di Via Mazzini.

L’intervento prospetta un ridisegno dello spazio stradale con un ampliamento delle aree pedonali e ciclabili, un aumento della qualità dello spazio, una rievocazione dello strato storico urbano cittadino tramite l’uso di diversi materiali per la pavimentazione stradale ed una valorizzazione dei manufatti ed elementi di una certa storicità. L’area viene interessata anche da opere di moderazione del traffico.