1/10

pedibus Opicina

Progettazione della segnaletica del pedibus di Opicina - percorsi pedonali sicuri casa – scuola

Trieste, 2012

Incarichi svolti:

Progettazione - Processo partecipato

Committente: comune di Trieste

Crediti: prof.ssa A. Marin (progettazione partecipata), UISP (progettazione partecipata)

L’obiettivo del progetto è di rendere il più sicuro e agevole possibile l’accesso al Ricreatorio Fratelli Fonda Savio di Opicina attraverso la realizzazione di interventi strutturali minimi, ispirati ai principi di moderazione del traffico e alla protezione e al riconoscimento dei percorsi utilizzati dai bambini-pedoni. Il lavoro è stato condiviso e sviluppato all’interno di alcuni laboratori didattici che hanno coinvolto i ragazzi che frequentano il ricreatorio.

Il percorso finale è stato pensato come un’unica linea di questo particolare “trasporto urbano”, caratterizzato in particolare dalla presenza di numerose emergenze naturali e soprannominato per questo motivo “Pedibus Dolina”. Il percorso è caratterizzato da una segnaletica di colore verde, facilmente riconoscibile sia dai pedoni che devono utilizzarlo per muoversi all’interno dell’area, sia per gli automobilisti, per i quali rappresenta un dissuasore e un elemento di attenzione. 

                              |  Stradivarie Architetti Associati  I  studio@stradivarie.it   I   t: +39 040 2601675 

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey Instagram Icona